Enzo David

Enzo David

Classe 1988, napoletano di origini, lo Chef Enzo David ha saputo conquistarsi una posizione di rilievo nel panorama gastronomico ischitano, grazie al suo straordinario ed innato talento, creatività e dedizione al lavoro. Eclettismo, curiosità, intuitività, sono questi alcuni tratti distintivi della personalità briosa di Enzo, il quale, guidato dall’amore per la tradizione gastronomica napoletana, realizza inaspettate combinazioni, dando vita ad un incontro tra sapori familiari ed un’elegante interpretazione contemporanea. Ne è una conferma un piatto al quale Enzo è particolarmente legato e che rappresenta appieno la sua cucina: la “tempura di gamberi con finta salsa di soia”. La pastella viene preparata seguendo la rigorosa metodica giapponese, con farina di riso e acqua molto fredda, in modo che lo shock termico faccia gonfiare il fritto, ma la sorpresa risiede nella finta salsa di soia, che inaspettatamente è un brodo ristretto di polpo. Da qui si evince il continuo richiamo alla tradizione napoletana: nei tempi antichi il brodo di polpo veniva preparato dalle donne facendo bollire il polpo per venderlo all’angolo delle strade, servito in una tazza o in un bicchiere, piccante e accompagnato da un tentacolo, tradizione ormai purtroppo quasi scomparsa.
Il percorso professionale di Enzo inizia con un iter del tutto tradizionale: scuola alberghiera, dapprima in Toscana dove si era trasferito da bambino con la famiglia e poi a Ischia gli ultimi due anni e l’ingresso nel mondo del lavoro. È li che inizia la sua ricerca, la curiosità e la passione lo portano a spaziare in diverse realtà, ogni volta nuovi stimoli cercando di apprendere il più possibile e mettere in pratica le conoscenze acquisite in nuovi contesti.
Nel 2007, Enzo approda nella cucina de “il Melograno”, primo ristorante dell’Isola d’Ischia che vantava una Stella Michelin, guidato dalla rinomata Chef Libera Iovine. La scuola della Chef Iovine è una straordinaria esperienza per Enzo, il quale resta a “il Melograno” per sei anni durante i quali ha modo di farsi notare per il suo talento, diventando l’allievo prediletto della Chef Iovine, e ha la possibilità di imparare la lavorazione di importanti materie prime e di praticare il suo estro e la sua creatività. “Solo dal meglio e dalle migliori materie prime nascono grandi piatti” è il mantra della Chef Iovine, che guida Enzo nella realizzazione di un piatto.
Rilevante per la sua carriera è l’incontro e l’esperienza lavorativa con lo Chef Gaetano Trovato, due Stelle Michelin guadagnate con il ristorante “Arnolfo” a Colle Val d’Elsa. Uno stage di quattro mesi nell’inverno del 2010 durante il quale Enzo si confronta con diverse culture, apprendendone tecniche e segreti; in particolare mostra interesse per la cultura orientale, che oggi determina ed influenza la sua cucina.
La voglia di migliorarsi e di eccellere lo portano alla ricerca di sempre nuove sfide e nel 2017 diventa Chef Resident del ristorante “Divina” di Sant’Angelo d’Ischia, nonché parte integrante della rassegna “Cucinart”, durante la quale collabora in serate a tema con grandi chef stellati e non, di fama internazionale, da Marco Ambrosino, a Peppe Stanzione, Carmine di Donna, Peppe di Martino, Pasquale Palamaro, Victoire Gouloubi, Luigi Salomone, Crescenzo Scotti e Felice Sgarra.
Oggi Enzo David è lo Chef Resident del famoso ristorante ischitano “Zi Nannina à Mare”, che vanta un’incantevole e suggestiva terrazza sul mare con vista sul Castello Aragonese, da sempre rinomato per l’eccellenza e raffinatezza della sua cucina.

Dove siamo

Il Parco Negombo e L'Albergo della Regina Isabella si trovano ad Ischia, la splendida isola del Golfo di Napoli. Per informazioni su come arrivare e altre notizie tecniche ti invitiamo a contattarci!

Contattaci

Riferimenti

L'Albergo della Regina Isabella e Parco Negombo, isola d'Ischia, Napoli
+39 081.986152
info@ischiasafari.it