PCF

Associazione Pomodoro Cannellino Flegreo

L’Associazione agricola e culturale denominata ‘Pomodoro cannellino flegreo’ è nata ufficialmente nel gennaio del 2018 e consta di nove soci, ognuno rappresenta una azienda agricola attiva nel territorio flegreo e nello specifico nei comuni di: Bacoli, Pozzuoli, Quarto e Monte di Procida e in parte dei comuni di Giugliano in Campania e Napoli ovvero aree limitrofe ai quattro comuni.

L’Associazione ha per oggetto il perseguimento esclusivo di finalità di solidarietà sociale consistenti nella diffusione del rispetto dell’ambiente, della cultura rurale, dell’educazione alimentare, del benessere degli animali e della valorizzazione della genuinità e salubrità delle produzioni agricole locali. Ha per oggetto la sensibilizzazione delle persone, in particolare dei bambini e degli adolescenti, verso la corretta educazione alimentare riconoscendo la genuinità dei prodotti ed il loro legame con il territorio. La sensibilizzazione verso una cultura di impresa multifunzionale. L’attività dell’associazione è diretta anche a promuovere la coltivazione e il consumo del ‘pomodoro cannellino flegreo’ coltivato da secoli nell’area dei Campi Flegrei compresa nei comuni di: Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli, Quarto, Giugliano in Campania e Napoli per le aree limitrofe ai quattro comuni.
Si potrebbe inserire anche una mappa di Google che localizza la posizione delle aziende per recuperare indirizzo.


Il Pomodoro Cannellino Flegreo, annoverato tra i prodotti tradizionali dalla Regione Campania, è un prodotto la cui epoca d’origine, secondo testimonianze indirette, risale alla fine dell’800. Oggi, solo coloro che vivono il territorio (Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, Quarto e alcune aree limitrofe) ne conoscono la tradizione, tramandata da generazione in generazione. È prevalentemente coltivato per consumo fresco e per conserve fatte in casa.

Il seme del pomodoro cannellino non è un ibrido ma viene tramandato da generazione in generazioni. La semina inizia a fine febbraio e la coltivazione si realizza, come da tradizione, con il supporto di canne e spago in juta o canapa in modo manuale così come la raccolta. Inoltre questo prodotto deve il radicamento territoriale alla capacità di adattarsi al pedoclima flegreo caratterizzato, tra l'altro, da terreni vulcanici e sabbiosi e da brezza marina. Il raccolto va da luglio a fine agosto. Il cannellino è un pomodoro di forma oblunga che generalmente pesa tra 15 e 20 g e presenta una lieve strozzatura verso il centro, ha la buccia estremamente sottile e la polpa spessa e soda, quando è maturo è di colore rosso intenso. Al sapore si riscontra un giusto equilibrio tra dolcezza, acidità e sapidità. L’esocarpo sottilissimo determina un grande vantaggio ai fini della trasformazione e anche in cucina sia in termini di resa che di sprechi, ed è per questa caratteristica che il cannellino non ha bisogno di essere pelato, infatti è tanto amato dai bambini e da chi non ama la famosa ‘pellecchia’. Il Cannellino è estremamente versatile in cucina, può essere adoperato dall’antipasto al dolce.
Il prodotto confezionato, in passata, in ‘pacchetelle’ e in passata con l’aggiunta di pomodori interi è in vendita al pubblico presso le aziende, in alcune botteghe di Napoli e provincia ed è già presente in menu di pizzerie e ristoranti dell’area.

Aziende associate alla Associazione Pomodoro Cannellino Flegreo
• Azienda Agricola Costagliola/ Via Caranfe 1, Monte di Procida
• Azienda Agricola Km 0 Flegreo / via Cappella 313, Monte di Procida
• Azienda Agricola Pignata Emilio/ via Domitiana 31 , Giugliano in Campania
• Azienda Agricola Raffaele Palumbo/via Gian Felice 32, Giugliano in C.
• Azienda Agricola Russo / via Monte di Cuma 1, Pozzuoli
• Azienda Vivaistica Tammaro / Via Cuma Licola 11, Pozzuoli
• Masseria Pignata/ via Domitiana 89, Giugliano in Campania
• Orti Flegrei/ via Grotta del Sole, Pozzuoli

Galleria fotografica

Dove siamo

Il Parco Negombo e L'Albergo della Regina Isabella si trovano ad Ischia, la splendida isola del Golfo di Napoli. Per informazioni su come arrivare e altre notizie tecniche ti invitiamo a contattarci!

Contattaci

Riferimenti

L'Albergo della Regina Isabella e Parco Negombo, isola d'Ischia, Napoli
+39 081.986152
info@ischiasafari.it