santin

Maurizio Santin

Maurizio Santin nasce a Milano il 4 dicembre 1966. E la milanesità traspare in ogni suo gesto e sua parola.
Cresce in una delle culle della grande ristorazione italiana: l’Antica Osteria del Ponte, il ristorante di famiglia con alla guida il padre, il maestro Ezio Santin.
L’inclinazione, la passione per il mondo del dolce emerge però subito in questo vivace ragazzo che, terminato il liceo linguistico, parte alla volta delle grandi cucine francesi dove in qualche modo riesce sempre a ritagliarsi uno spazio nelle pasticcerie.
E allora frequenta corsi presso l’Universitè La Sorbonne e L’École di Gastone Lenôtre, e lavora al fianco delle più grandi personalità della cucina mondiale: George Blanc, Joel Robuchon e Alain Ducasse. Anni, quelli trascorsi in Francia, che segneranno indelebilmente il suo approccio alla pasticceria.
Rientrato in Italia è pasticcere preso il ristorante di famiglia che proprio in quegli anni ottiene il massimo riconoscimento delle 3 stelle Michelin.
Ma Maurizio Santin non si accontenta e la sua formazione, la sua dedizione ed il suo studio lo portano ad essere apprezzato consulente presso importanti aziende internazionali (Perugina –Nestlè) e di prestigiose attività all’estero (Sant’Ambreus a New York), sarà anche executive-chef della Città del Gusto di Roma.
Poi si presenta sul suo cammino un nuovo stimolo, una nuova sfida da cogliere: la TV, in tempi assolutamente non sospetti della forza della cucina sullo schermo, era il 2004. Gambero Rosso Channel lo vuole come volto di riferimento per il modo del dolce del canale; nascono i programmi Dolcemente, Dolci di casa e Dolcemente con … ad oggi quotidianamente in onda.
Comunicare il proprio lavoro è qualcosa che Maurizio Santin ha nelle proprie corde, grazie anche all’innata capacità di trasmettere insieme professionalità e passione, con una buona dose della simpatia e dell’ironia che lo contraddistinguono.
Si affiancano poi altri strumenti comunicativi per la presentazione delle sue creazioni, del suo lavoro: i libri e le riviste di settore. I Dolci di Maurizio Santin e Dolcemente con – editi da Gambero Rosso, Pasticceria le mie ricette di base, Frollini, I dolci di casa mia, CioccoSantin – editi da Guido Tommasi Editore e la collaborazione con Il Pasticcere edito da ItalianGourmet con la rubrica fissa Madeinblack.
E poi l’insegnamento: per Maurizio l’avere a che fare con le nuove leve, con chi desidera scegliere la professione del pasticcere è un grande piacere che vive con serio senso di responsabilità, è insegnante presso Città del Gusto di Gambero Rosso e poi ALMA e CastAlimenti.
Due volte pasticcere dell’anno nel 1998 per la Guida dei ristorati de L’Espresso e nel 2008 per la manifestazione Identità Golose.
Diviso tra consulenze e grande pubblico, Maurizio trascorre gli anni più recenti spostandosi molto in Italia e all’estero.
Nel 2016 viene chiamato in qualità di capo pasticcere presso l’Antico Caffè Spinnato di Palermo con ottenimento delle Tre Torte per la Guida Pasticceri e Pasticcerie di Gambero Rosso.
Nel marzo 2018, con grande orgoglio, entra a far parte dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, il coronamento anche di un “progetto personale” nato con la trasmissione Dolcemente con… da lui fortemente voluta: il confronto, il fare squadra, il valorizzare e il comunicare la grande pasticceria italiana, anche al grande pubblico, invitando nel proprio spazio colleghi e amici accomunati dalla stessa passione per il proprio lavoro e dalla grande professionalità.
Nel marzo 2019 ha inizio una nuova ed importante collaborazione, come executive pasticcere, presso la prestigiosa realtà che è Pasticceria De Vivo 1955 in Pompei.

Dove siamo

Il Parco Negombo e L'Albergo della Regina Isabella si trovano ad Ischia, la splendida isola del Golfo di Napoli. Per informazioni su come arrivare e altre notizie tecniche ti invitiamo a contattarci!

Contattaci

Riferimenti

L'Albergo della Regina Isabella e Parco Negombo, isola d'Ischia, Napoli
+39 081.986152
info@ischiasafari.it