Salvatore Di Matteo

Salvatore Di Matteo

Discendente di una storica famiglia di pizzaioli, Salvatore Di Matteo inizia a muovere i primi passi nel mondo della pizza fin dai primi anni di età. Inizia come garzone per poi ottenere mansioni sempre più adatte alla sua innata propensione verso questa attività sostenuto dall’amato zio Gennaro, ma a 18 anni la vita lo porta su un percorso lavorativo differente. Soltanto nel 2009 riprenderà il suo posto in pizzeria dove inizierà per Salvatore una vera e propria escalation di vittorie e riconoscimenti per la sua attività.
In brevissimo sono tante le manifestazioni legate al mondo della pizza in cui viene invitato a partecipare e la sua presenza nelle trasmissioni televisive comincia ad essere sempre più richiesta. Nel 2013 prende parte alla convention “Pizza centimetro per centimetro” organizzata dallo chef Gennarino Esposito a Vico Equense.
Con Pizza Time, la prima trasmissione dedicata totalmente al mondo della pizza, trasmessa sulla nota emittente campana Canale 8 nel 2011, prende il via la sua partecipazione ai vari format e programmi tv. Tra questi si ricordano gli interventi a Street Food Heroes, in onda su Italia 1, dove si è classificato al primo posto come street food chef con la famosa pizza a libretto; Unti e Bisunti con lo chef Rubio, in onda su D-Max;  Gino's Italian Escape condotto dallo Chef Gino D'Acampo per la tv inglese ITV; uno speciale con l’artista italiano più famoso nella Repubblica cinese, Antonio Voria, che racconta per la prima volta le tradizioni della pizza napoletana in Cina, programma trasmesso sulla tv cinese Artist Channel.
Il talento e la professionalità di Salvatore vengono riconosciuti meritevoli qualità che gli consentono di aggiudicarsi numerosi premi e riconoscimenti, tra questi si ricordano il Premio “Eccellenze del Sud” per il settore gastronomia durante lo svolgimento della kermesse artistica del Terronian Festival (2012) ed il Premio Megaris 2014.
Il 7 e 8 ottobre 2013 lo vedono protagonista al campionato del mondo di pizza Pizza World Cup tenutosi a Roma dove con oltre 300 pizzaioli in gara si aggiudica il titolo di Super Campione 2013 avendo ottenuto il maggior punteggio da parte dei giurati.
L’amore e la passione per il suo territorio e le tradizioni che esso custodisce fanno sì che nel 2012 Salvatore inizi un percorso totalmente dedicato alla valorizzazione delle terre meridionali grazie all’ambizioso progetto portato avanti con l’Associazione Terronian, organizzazione che in circa 5 anni di attività è riuscita con gran successo a mettere in luce personalità, prodotti e varie realtà attraverso diverse iniziative collegate al marchio Eccellenze del Sud.
E sempre sulla scia del concetto di eccellenza e territorialità nasce nel 2017 il marchio “Salvatore Di Matteo Le Gourmet”, un progetto dedicato alla pizza ed al fritto di alta qualità col quale, il Maestro Di Matteo, mira ad aprire dei locali che hanno come obiettivo “il racconto” di un percorso dedicato alla ricerca di prodotti di eccellenza per l’ottenimento di pietanze che possono senza dubbio definirsi “gourmet”. Un cammino, quello di Salvatore, ricco di importanti e prestigiosi incontri con chef stellati insieme ai quali ha avuto modo di confrontarsi e realizzare alcune delle specialità che ha poi voluto inserire nel menù di questa nuovissima realtà entrata nel firmamento della ristorazione. Salvatore dà il via a questo progetto con l’apertura del primo punto su Napoli, approdando sul lungomare più bello d’Italia, con un corner pizzeria presso Zzambù, la nota hamburgheria di via Partenope.

Dove siamo

Il Parco Negombo e L'Albergo della Regina Isabella si trovano ad Ischia, la splendida isola del Golfo di Napoli. Per informazioni su come arrivare e altre notizie tecniche ti invitiamo a contattarci!

Contattaci

Riferimenti

L'Albergo della Regina Isabella e Parco Negombo, isola d'Ischia, Napoli
+39 081.986152
info@ischiasafari.it